Tiger

SERIE TMT - RT

Versatilità sorprendente

Le fresalesatrici a montante mobile trasversale della serie TMT-RT si distinguono per le eccezionali caratterische di robustezza, rigidità e versatilità in quanto sono state progettate in base a un sistema modulare che può  soddisfare le più svariate esigenze.

Inoltre, aggiungendo al movimento trasversale del montante anche quello dello slittone, si possono superare tutte le limitazioni dovute alla geometria del pezzo e alla lunghezza dell’utensile, tipiche delle macchine con montante fisso.

Grazie a questo schema costruttivo all’avanguardia ed alla tavola girevole in continuo, è possibile effettuare lavorazioni di particolari complessi e su più facce con un solo posizionamento, con conseguente riduzione dei tempi di staffaggio ed aumento di produttività e precisione.

Grande rigidità

L’abbassamento dei valori di rugosità che si ottiene nei processi di lavorazione è direttamente proporzionale all’attenuazione dei fenomeni di vibrazione.

E’ nota, infatti, la grande capacità della ghisa di  assorbire  meglio tali valori rispetto a strutture realizzate con elementi elettrosaldati.

Per questo motivo la nostra scelta è stata quella di utilizzare fusioni in ghisa perlitica di elevata qualità con durezza di circa 200 HB, stabilizzata termicamente, per la realizzazione di tutte le parti strutturali di queste macchine.

Lo spessore notevole di queste fusioni e le numerose nervature interne  conferiscono la massima rigidità e un’ elevatissima stabilità termica. 

Le guide di scorrimento a sezione quadra, ampiamente dimensionate, sono temprate ad induzione e accuratamente rettificate.

Le contro guide, rivestite in materiale antifrizione, sono raschiettate a mano, mentre per i contrasti vengono utilizzati pattini a rulli INA.

Le viti a ricircolo di sfere, rettificate e con doppia chiocciola precaricata, sono pretensionate, al fine di garantire la massima rigidità e precisione durante le inversioni.

Motori brushless ad alta coppia, azionamenti e controllo numerico con tecnologia digitale, assicurano la massima precisione negli avanzamenti, grazie anche alla lettura degli spostamenti effettuata da trasduttori lineari con risoluzione micrometrica.

La tavola girevole delle fresalesatrici  TMT-RT garantisce elevate capacità di carico,  il sistema di trasmissione utilizzato per la rotazione può essere con vite-corona o con doppio pignone precaricato e corona dentata, a seconda delle dimensioni e della portata.

Il piatto-tavola ruota su cuscinetto assoradiale per portate fino a 10 ton, oppure su cuscinetto centrale su mozzo a rulli cilindrici a due corone, ralla in biplast e lubrificazione forzata su velo d’olio.

Un encoder rotativo da 36.000 impulsi/giro, montato al centro della tavola, assicura la massima precisione nel posizionamento.

CAMBIAUTENSILI

CARATTERISTICHE TECNICHE

GALLERY